Write on Sabato, 15 Giugno 2013 Pubblicato in Tecniche di pesca

Può capitare la necessita di dover sostituire un anello della propria canna senza ricorrere al negoziante o ad un amico esperto. Per fare ciO bisogna avere una certa esperienza e il materiale necessario. A volte capita di voler rinnovare la propria canna e sostituire completamente il «kit» degli anelli. Qualcuno, me compreso, si diletta a camblame completamente il «look» e sbizzarrirsi in fantasie originali, cambiando colori e disegni. La si può personalizzare con il nome e cognome con qualsiasi penna o vernice. Gli anelli si possono far cromare o dorare a piacere.Tutto sta nella fantasia che ognuno di noi riesce a scatenare. Per fare ciò bisogna acquistare prima il necessario presso vostro negoziante di fiducia.


Gli occorrenti

  • Filo per legature del colore che ritenete adatto
  • Vernice «al» — special mixer
  • Nastro adesivo decorativo micro roll»
  • Pennello dadisegno

A questo punto preparate la canna togliendo be vecchie legature aiutandovi con un temperino taglia carta, facendo attenzione a non incidere la stessa.
Con la carta abrasiva fine levigate l'incrostazione della vernice rimasta senza fuoriuscire dal dominio del vecchio anello.

Posizionate l'anello nuovo.prestando attenzione di metterlo nel verso giusto, e fissatelo da una parte con un giro di «scotch» o nastro isolante.
Ora con l'aiuto del disegni fate il resto. Una volta terminata la legatura (da un lato dell'anello) ripetete la stessa operazione al lato opposto.
Prestate attenzione nel congiungere bene le spire del filo o senza fare sovrapporre alle altre. Aiutatevi con le dita e le unghie per far aderire bene spira per spira.
Terminata l'operazione legatura, decorate con il nastrino «Micro Roll le parti esterne delle legature. Come avrete notato e preso conoscenza. la confezione della vernice «KK1» e dotata delta descrizione inerente alla verniciatura. Attenersi scrupolosamente alle modalita d'uso per una buona riuscita del vostro lavoro.